Licenza Creative Commons
Distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale. Gli studenti di Marco » '-Non si fa crescere la lattuga tirandola…-, soleva dire la signora Procenko maestra di scuola steineriana. Tirandola, con la migliore volontà del mondo, si rischia di strapparla.' Anne Siety, 'Matematica, mio terrore' – Marco Calvani 'R. Donatelli' Terni Gli studenti di Marco
Crea sito

Laboratorio di Fisica Open, Arduino, Python, Planck

Posted by marcoc on 24 Luglio 2020 under Arduino e Python, Fisica | Comments are off for this article

La costante di Planck con il laboratorio di fisica Open

‘C’è chi nasce e chi muore e spesso la stessa persona fa tutte e due le cose.

C’è chi racconta e chi ascolta.

C’è chi scopre la penicillina e chi trova i funghi.

C’è chi attraversa l’oceano e chi attraversa un prato.

C’è chi sa sparare col cannone e chi sa guidare la mietitrebbia.

C’è chi scala l’Himalaya e chi un albero di noci’

Così inizia ‘Giura’ l’ultimo romanzo di Stefano Benni, io aggiungerei c’è chi scrive passi di danza con le parole e chi balla leggendole.

Cosa ho fatto io nella vita? Non lo so esattamente. Forse un po’ l’uno, un po’ l’altro, di certo è che non so sparare con il cannone.

Sono convinto che voi scalerete l’Himalaya e attreverserete oceani. Per ora, imparate a scalare un noce, come faceva il protagonsta del romanzo.

Il vostro noce sarà la misura della costante di Planck con il Laboratorio di Fisica Open.

Spero che vi piaccia.

Clicca per leggere il documento

 

Laboratorio di Fisica Open, Arduino, Python, Ubuntu 20.04 LTS

Posted by marcoc on 21 Giugno 2020 under Arduino e Python | Comments are off for this article

Laboratorio di Fisica Open, con Ubuntu 20.04 LTS, Arduino e MatPlotLib

Salve a tutti!

Ai link che seguono troverete le istruzioni per far funzionare il Laboratorio di Fisica Open con Ubuntu 20.04 LTS e il software pronto per Python ed Arduino IDE. Le indicazioni servono per installare Ubuntu, per installare MatPlotLib e il sensore di moto, SRF05, su Arduino, per poi utilizzarlo con MatPlotLib (la libreria grafica di Python).

Clicca per leggere le istruzioni

Clicca per scaricare il file Python e lo sketch Arduino IDE

Moto rettilineo uniforme, Arduino, Python, GeoGebra

Posted by marcoc on 14 Giugno 2020 under Arduino e Python, Fisica, II As | Comments are off for this article

Esperimento sul Moto Rettilineo Uniforme

 

Buongiorno ragazzi/ragazze!

Di seguito potete leggere due relazioni sul moto rettilineo uniforme, vi chiedo un ultimo sforzo: oltre alla lettura per le vacanze, leggete le due relazioni rifletteteci sopra e confrontatele tra loro e con quelle che voi avete scritto, cercate di cogliere ciò che mancava nelle vostre. Cercate una strategia per scriverle in maniera approfondita: uno schema? Ricerca nella rete? Ricerca dei dettagli? Perderci un po’ più di tempo? Chiedere all’insegnante? Confrontarsi di più tra i compagni? Buone vacanze.

Clicca per legger la prima relazione

Clicca per leggere la seconda relazione

 

Il passaggio di stato, laboratorio di fisica Open, Arduino, Python

Posted by marcoc on 23 Maggio 2020 under Arduino e Python, Fisica, II As | Comments are off for this article

La fusione con il Laboratorio di Fisica Open

Buongiorno ragazzi e ragazze!

La pandemia non ci ha fermato! Terni è ancora viva!

Non ha visto i morti di Bergamo, città alla quale siamo legati dal gemellaggio delle tifoserie delle nostre squadre del cuore, ma è rimasta ferita profondamente.

Tutte le mattine portando fuori il cane Terni non era come d’estate, che vedevi le case vuote ed eri uno dei superstiti di una città fantasma. Dentro le case mi immaginavo persone e vita, costrette su una superficie dell’ordine di un centinaio di metri quadri.

L’uomo non è nato per per vivere in spazi angusti, ha bisogno di osservare orizzonti, immaginare cime e godersi paesaggi. Tutto questo ci è mancato per due mesi: la fila al supermercato è diventata la distrazione della settimana, la lezione con i prof  la mattina, appena svegliati, è stata la botta di vita della giornata eppure non vi siete lasciati andare all’indolenza, avete reagito.

Chi si è costruito una palestra dentro casa, chi ha studiato con più passione le materie e gli argomenti che più lo interessavano, come fece Newton, durante la peste nel XVII secolo. Abbiamo superato anche questa, chi con qualche livido in più, chi con qualche livido in meno. Abbiamo reagito.

Vorrei che le sensazioni che avete provato in questo periodo rimanessero nella vostra mente, come periodo di mancanza, ma soprattutto come periodo di riflessione sulle cose importanti, a cui teniamo: degli sguardi di affetto che non avete potuto dare, anche ai compagni che forse stimate di meno, dei sorrisi che non avete potuto rivolgere al negoziante che sta davanti alla classe e che avete spesso provocato, tanto per non annoiarvi tra una lezione e l’altra.

Forse è così, per due mesi avete perso tutto ciò di cui avete quotidianamente fatto a meno.

Ma la Fisica no! Oggi vi propongo due relazioni sull’esperimento fatto a casa mia e portato nella vostra attraverso un video. Vorrei che le confrontaste e trovaste le differenze e gli elementi che hanno in comune. Non le pubblico per farvi vedere quanto sono bravi quelli che le hanno scritte, ma per farvi riflettere su quello che avete scritto voi , per farvi confrontare non per farvi primeggiare, ricordatelo. Buon fine anno e buona lettura.

Clicca per leggere la prima relazione

Clicca per leggere la seconda relazione

La seconda relazione, senza nome, è di Alessandro Sotgiu

 

Esperimento del pendolo di Maxwell, Laboratorio di Fisica Open, Arduino, Python, GeoGebra

Posted by marcoc on 10 Maggio 2020 under Arduino e Python, Fisica, IIIAS | Comments are off for this article

Esperimento del pendolo di Maxwell e conservazione dell’energia meccanica

Buongiorno ragazzi/e!

L’emergenza Covid non ci ha fermato. I tempi si sono improvvisamente dilatati dando più spazio alla riflessione ed alla rielaborazione personale. Avete imparato a scrivere le formule matematiche con LibreOffice (software rigorosamente Open com’è il nostro stile) e a redigere le relazioni sugli esperimenti in modo più sistematico e puntuale.

In allegato trovate due lavori sull’esperimento del pendolo di Maxwell, che ricordate? Abbiamo fatto anche quando abbiamo parlato del moto rettilineo uniformemente accelerato in seconda liceo.

La prima relazione ha superato l’esame di due referee di spicco! Ludovico Ponti e Pietro Montioni, che non hanno trovato nulla da eccepire nella relazione di Francesco. Dovete sapere che quando un articolo viene accettato per la pubblicazione in una rivista scientifica, significa che ha superato l’esame di almeno due esperti, così è accaduto per i miei articoli nelle riviste di Didattica della Matematica.

La seconda relazione è frutto di un lavoro di grande squadra. Vorrei che anche voi diventaste dei referee e che le leggeste tutte e due e votaste quella che a vostro avviso sembra la più chiara e rappresenti una descrizione più fedele possibile di ciò che abbiamo fatto in classe.

Una critica però la devo sollevare: in nessuna delle due relazioni si spiegano le approssimazioni che portano a considerare quelle determinate formule per l’energia cinetica rotazionale, mentre io ve le avevo spiegate.

Clicca per scaricare la relazione numero 1

Clicca per scaricare la relazione numero 2

Esperimento sul campo Magnetico, Arduino, Python, Laboratorio di Fisica Open

Posted by marcoc on 24 Aprile 2020 under Arduino e Python, Fisica, V Al | Comments are off for this article

Il campo magnetico e la legge dell’inverso del quadrato della V Al del Liceo Linguistico ‘R. Donatelli’

Salve ragazze/i!

Ci stiamo avvicinando alla fine di questo percorso scolastico in un modo che non avremmo mai immaginato, nonostante tanta fantasia. Impensabile che il Laboratorio di Fisica Open potesse servire per filmare a casa un esperimento e farvi rielaborare i dati grazie a qualche indicazione operativa. Eppure lo avete fatto!

Come sempre avete dimostrato una grande capacità di adattamento, flessibilità e voglia di mettervi in gioco. Non avete avuto timore di confrontarvi con i compagni dello scientifico nelle gare di matematica, non avete avuto paura di testare le vostre capacità tecnologiche andando a lavorare alla scuola elementare ‘Mazzini’ con la maestra ipertecnologica Ferracci, affrontate il virus con coraggio e andate pure a fare le volontarie con la Croce Rossa!

Vi ammiro molto.

Anche i fragili, non solo in matematica, se chiamati ad un impegno maggiore, hanno risposto positivamente.

Con queste persone il virus è più dannoso; a distanza non è possibile scambiare uno sguardo e capire cosa non va oggi, quanti strati di cipolla bisogna togliere prima di arrivare al cuore e mettersi al lavoro.

In classe basta uno sguardo, una pacca sulla spalla, uno scambio di battute tra voi e le compagne, e i mostri di incubi e paure si trasformano in cuccioli di cane affettuosi.

Sono orgoglioso di voi tutti, delle vostre relazioni sull’esperimento di fisica, e soprattutto sono fiducioso sul vostro futuro, me lo ha insegnato la vostra professoressa Rossi.

Buona strada

Marco Calvani

Di seguito trovate le due relazioni sull’esperimento del campo magnetico.

 

Clicca per leggere la prima relazione

Clicca per leggere la seconda relazione

 

Premio Scuola Digitale 2020

Posted by marcoc on 1 Febbraio 2020 under Arduino e Python | Comments are off for this article

Partecipazione al Premio Scuola Digitale 2020

Salve ragazzi!

Questa volta siamo arrivati terzi in provincia e parteciperemo alla finale regionale che si svolgerà a Marzo a Perugia. Condivido con voi il video che abbiamo presentato, in attesa di suggerimenti e contributi. Grazie a Maria Chiara e Riccardo per l’impegno totalmente gratuito con il quale hanno creato il video.

 

Esperimento di dinamica

Posted by marcoc on 28 Gennaio 2020 under Fisica, IIIAS | Comments are off for this article

Esperimento sulla dinamica: forza elastica e moto armonico

Salve ragazzi!

Pubblico di seguito tre relazioni che vi chiedo di leggere con attenzione. Ciascuna relazione contiene delle informazioni o immagini che le altre non hanno. Vorrei che le metteste insieme e da queste ricavaste una relazione completa, magari con formule scritte, usando l’editor matematico.

 

 

Clicca per leggere la relazione uno

 

Clicca per leggere la relazione due

Laboratorio di Fisica Open, Arduino, Python, Ubuntu 18.04 LTS

Posted by marcoc on 13 Agosto 2019 under Arduino e Python, Fisica | Comments are off for this article

Laboratorio di Fisica Open con Ubuntu 18.04 LTS, Arduino e Matplotlib

Salve a tutti!

Al primo link che segue troverete le istruzioni per far funzionare il Laboratorio di Fisica Open con Ubuntu 18.04 LTS. Il  file contiene le indicazioni su come  installare Ubuntu sul vostro computer, su come  installare MatPlotLib e su come allestire il sensore di moto su Arduino, per poi utilizzarlo con MatPlotLib.

Clicca per leggere il documento

Clicca per scaricare il file in Python e lo sketch di Arduino

Un consiglio: usate Arduino Leonardo per tutti i sensori

Polarizzazione della luce e legge di Malus, Arduino, Python, GeoGebra

Posted by marcoc on 24 Luglio 2019 under Arduino e Python, Fisica | Comments are off for this article

La polarizzazione della luce e la legge di Malus

Salve ragazzi!!

Quest’anno non vi lascio in pace!

Leggendo un libro che mi ha prestato una collega, mi è venuto in mente un nuovo esperimento, da realizzare con il nostro Laboratorio di Fisica Open. L’ho provato e volevo la vostra opinione.

Riguarda la luce e la sua natura ondulatoria, ma volendo, anche quella corpuscolare. Se avete tempo, vi invito a leggerlo e a rispondere alle due domande che ho posto alla fine del documento.

Che ne pensate, si può fare?

Spero non ci siano grandi inesattezze e nel caso fatemi sapere.

Ci tengo a pubblicare questo post il giorno 24 Luglio, perché è l’anniversario della morte di una persona a me molto cara.

Si tratta di Carlo Alberto Tiberio, Professore di Fisica all’Università ‘La Sapienza’ di Roma, ma soprattutto: ‘Uomo di Scienza’….e mio zio.

Purtroppo l’ho conosciuto solo quando avevo 24 anni. Finiti gli esami di Matematica, mi sono presentato nel suo studio e da allora ci siamo sempre tenuti in contatto. Da lui ho imparato molto: ascoltandolo e molto di più osservando i suoi modi e cercando le risposte alle sue domande.

Buona Estate

Marco Calvani

Clicca per leggere il documento

Clicca per scaricare il file in Python